Get the FLASH PLAYER to view this magazine:

Get Adobe Flash player

- or -

View as HTML version

Caro ospite! In quanto meta escursionistica di numerosi turisti, le malghe della Val Passiria rivestono da sempre un ruolo di particolare importanza. La loro importanza non si limita però esclusivamente al turismo. Già il fatto che due terzi del patrimonio zootecnico trascorrono circa tre mesi sulle malghe, nonché la circostanza che quasi la metà della superfi cie totale della valle è costituita dalle malghe, testimoniano il loro grande valore economico per la regione. Tra le 52 malghe e ristori si trovano 6 a Rifi ano, 16 a S. Martino, 10 a S. Leonardo e 20 nell’Alta Val Passiria. Una posizione particolare, unica in Alto Adige, è assunta dalle due malghe più grandi della valle, le quali occupano il fondovalle di Plan e Corvara nell’Alta Val Passiria. Sono le cosiddette “Gerichtsalmen” Lazins (1.600 ha) e Timmels (1.800 ha), sulle quali ogni contadino nella valle ha il diritto di far pascolare il suo bestiame. Oltre le malghe invitano numerosi ristori e rifugi per fermarsi. Cari ospiti, scoprite le malghe e ristori della Val Passiria e godeteVi la bellezza del paesaggio. La presente guida alle malghe Vi fornirà una visione generale. Vi auguriamo tante giornate escursionistiche ricche di emozioni! Associazione Turistica della Val Passiria

Page 1
Page 2
Page 3
Page 4
Page 5
Page 6
Page 7
Page 8
Page 9
Page 10
Page 11
Page 12
Page 13
Page 14
Page 15
Page 16
Page 17
Page 18
Page 19
Page 20
Page 21
Page 22
Page 23
Page 24
Page 25
Page 26
Page 27
Page 28
Page 29
Page 30
Page 31
Page 32
Page 33
Page 34
Page 35
Page 36
Page 37
Page 38
Page 39
Page 40
Page 41
Page 42
Page 43
Page 44